mercoledì , 22 novembre 2017
Novità
Home » Eventi » Arte in tutti i sensi: quando il Museo diventa multisensoriale

Arte in tutti i sensi: quando il Museo diventa multisensoriale

Con quanti sensi si può esplorare un dipinto? A cosa servono gusto, olfatto e udito per leggere un’opera d’arte?
L’appuntamento di domenica 21 ottobre alle 15 al Museo Borgogna permetterà a tutti i visitatori più curiosi di scoprirlo!

“L’Arte in tutti i sensi: profumi, gusti, suoni di un’opera d’arte”

È una visita-laboratorio che accompagna i partecipanti nell”entrare” in un dipinto senza poterlo vedere, attraverso suggestioni sonore e stimoli olfattivi, accanto a scoperte tattili ed esperienze di gusto, per superare le distanze dello spazio e del tempo e riuscire ad entrare davvero dentro l’opera d’arte.
Il percorso di visita è ideato dalla Sezione Educativa del Museo, in collaborazione con Teodoro De Cesare, stagista del Master in Servizi Educativi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Giulia Copersito, volontaria del Servizio Civile Nazionale. Al termine BSA Birrifico Sant’Andrea di Vercelli offrirà un assaggio di birre locali provenienti dalla sua pluripremiata produzione di alta.

Il percorso è su prenotazione fino ad esaurimento posti disponibili al numero 0161.252764 entro venerdì 19 ottobre.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*