lunedì , 23 ottobre 2017
Novità
Home » cultura » storia

storia

Dove portano i sotterranei del Castello di Buronzo?

I sotterranei del castello di Buronzo

Luigi Bavagnoli e Jane Alexander sono di nuovo all’opera. L’associazione TESES (Associazione culturale “Esplorazione Sotterranei”) questa volta si cala nei sotteranei del Castello di Buronzo, in provincia di Vercelli, per scoprire cosa nascondano e dove conducano. Si hanno notizie del castello di Buronzo già a partire da un documento datato 1.039 in cui l’imperatore Corrado II investe il feudatario Guala ... Continua a leggere »

Associazione culturale “Esplorazione Sotterranei”

Ass. culturale "Esplorazione Sotterranei"

Credo sia online da più di quindici anni il sito dell’Associazione culturale “Esplorazione Sotterranei” (Teses). Fondata nel 1996 da Luigi Bavagnoli con lo scopo di ricercare, studiare, esplorare e tutelare il patrimonio sotterraneo italiano si occupa per lo più di speleologia, archeologia, geologia, storia, folklore, misteri e leggende. Sul sito ufficiale dell’associazione è presente una ricca rassegna stampa, sono elencate ... Continua a leggere »

Quando Thomas Jefferson visitò il Piemonte per carpire i segreti della risaia

Thomas Jefferson

Quali erano le cause della differenza di qualità tra il riso della Carolina ed il riso del Piemonte? Thomas Jefferson – sì proprio lui, il 3° Presidente degli Stati Uniti d’America, ma molto prima di essere eletto – pensava di scoprirlo a Marsilia, dove venivano importate le derrate di riso provenienti dal Piemonte. Non essendovi riuscito, decise di venire in ... Continua a leggere »

Quinto Vibio Crispo: un uomo da trecento milioni di sesterzi

Iscrizione probabilmente dedicata a Quinto Vibio Crispo, conservata presso il Museo Leone

Di Quinto Vibio Crispo ce ne parla Tacito nella sua opera Dialogus de oratoribus, un testo dedicato all’arte della retorica. Tacito attribuisce l’enorme successo conseguito da Vibio Crispo alla sua grande eloquenza. Un successo che lo rese famoso in “tutto il mondo”, a tal punto, che il suo nome era noto nelle più “lontane parti della terra”, tanto quanto lo ... Continua a leggere »

La storia di Vercelli in breve: dal IV secolo all’Ottocento

A partire dalla seconda metà del 300 d.C., Vercelli diventa sede vescovile. Il primo vescovo fu Eusebio. Lungo periodo di decadenza. Vercelli viene scelta come sede di ducato durante la dominazione longobarda e viene nominata contea durante il periodo carolingio. Vercelli e Santhià: due tappe lungo la Via Francigena. 899. Vercelli subisce un’invasione da parte degli ungari, che seminarono il ... Continua a leggere »

Brevi cenni di storia vercellese dalla notte dei tempi fino all’impero romano

Mosaico conservato presso il Museo Leone

L’area di Vercelli era già abitata in epoca preistorica: sono, infatti, stati trovati nel territorio della provincia oggetti ed utensili databili a prima dell’avvento della scrittura. IV secolo a.C. Nella pianura Padana e nell’area vercellese fecero la loro comparsa i Liguri, che dominarono la zona e vi si stabilirono per tutto il IV secolo. I Celti. Diverse tribù provenienti dal ... Continua a leggere »

Cicerone: lettere ai familiari, 21 maggio 43 A.C.

Questa lettera è probabilmente il documento in cui si nomina per la prima volta la città di Vercelli. D. Brutus Imp. Cos. Desig. S.D. M. Ciceroni Ad senatum quas litteras misi velim prius perlegas et si qua tibi videbuntur commutes. Necessario me scripsisse ipse animadvertes. Nam cum putarem quartam et Martiam legiones mecum futuras, ut Druso Pauloque placuerat vobis adsentientibus, ... Continua a leggere »

La storia del pittore Natale Carlo Picco

Natale Carlo Picco, detto "Talu" (Charles Picco)

Questa è la storia di un ragazzo di sedici anni, che nel 1912 partì da Pezzana – paese che si trova in provincia di Vercelli – si imbarcò insieme ad un amico a Genova, in direzione dell’America. Si stabilì in una città chiamata Waterbury, dove trovò lavoro presso un negozio di orologi. Iniziò a studiare arte… Era il millenovecentododici, Natale ... Continua a leggere »