domenica , 20 ottobre 2019
Novità
Home » miscellanea » E’ Comunque una buona S2M

E’ Comunque una buona S2M

Serie C 19a Giornata
LA RISAIA-F.LLI VINZIO S2M -CHIERI 2 – 3 25/20 25/16 – 19/25– 19/23 – 13/15

La Risaia –F.lli Vinzio: Segnan, Bertinazzi, Zenoni, Siega, Chiais, Borrini R( L ), Zardo, Cantoni, Galli, Savino, Borrini F., Zambon – All. Bussi-Todi.
A momenti il cuore della S2M era più forte delle assenze per infortunio.
Infatti contro il quotato Chieri, la Risaia F.lli Vinzio ha rischiato di effettuare il colpaccio.
Avanti due due set, con una prestazione sino allora di largo spessore, Galli e compagne non sono riuscite a chiudere la gara a proprio favore per un non nulla.
Con le solite due giocatrici infortunate del calibro di Zambon e Chieregato, a cui in settimana si è aggiunta anche l’ assenza Chiarello, le biancorosse hanno lottato sino alla fine per ottenere una vittoria sfuggita immeritatamente.
Davanti alla ennesima rivoluzione forzata, Bussi schiera Siega in palleggio con Segnan opposta, Galli e Chiais ali, Bertinazzi e Zenoni al centro e Borrini libero.
Nel primo set la S2M è in partita e concentrata, tanto che con difese eccellenti ed un condotta di gioco disciplinata e priva di errori, la Risaia vince il periodo per 25/20.
Va ancora meglio nel secondo set dove una Siega molto ispirata, grazie alle ricezioni precisissime di Borrini, distribuisce il gioco da categoria superiore, tanto da condurre alla vittoria le biancorosse per 25/16.
Con due quinti di vittoria in tasca inizia il terzo set dove la musica però cambia, con le torinesi che iniziano alla grande e con un parziale di 0/7, lasciano attonite la S2M.
Il proseguo della frazione è disastroso per le vercellesi che si trovano sotto per 9/18.
Con un Chieri rilassato, è la S2M ha cercare la rimonta, che riesce solo parzialmente, tanto che il periodo si conclude comunque sul 19/25 per le avversarie.
Inizia il quarto set all’ insegna dell’ equilibrio e le due squadre si affrontano punto su punto. La Risaia riesce a fare un mini breack, ma sul 14/12 a favore delle padrone di casa qualcosa si inceppa, in casa biancorossa. Una battuta errata ed una serie di errori (anche arbitrali) regalano il set al Chieri.
Si va dunque al tie-breck con le due squadre determinate per vincere. Parte a razzo la S2M, che con un parziale di 9-5 sembra indirizzata verso la vittoria finale.
Ma su quel punteggio una serie di errori incredibili, danno al Chieri di avere a proprio vantaggio un parziale di 1/7, permettendo alle torinesi di condurre per 10/12.
Ma le bicciolane non demordano e riescono a portarsi sotto sino al 13/14.
Purtroppo un mani fuori permette al Chieri di ottenere una vittoria tanto inesperta quanto immeritata.
Brave comunque per impegno tutte le atlete biancorosse, che stanno onorando la maglia nonostante le difficoltà.
Pur con la sconfitta il punto ottenuto fa comunque classifica e permette alle vercellesi di allontanare ancora di più la zona play out.
La prossima gara vedrà La Risaia F.lli Vinzio impegnata alle ore 20,30 a Ornavasso, formazione fresca vincitrice della Coppa Piemonte e seconda in campionato.
Con tutti gli infortuni che gravano sull’ organico S2M la partita di sabato è veramente da “ missione impossibile “

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*