venerdì , 20 settembre 2019
Novità
Home » miscellanea » FINALE SCUDETTO: LA MOKAOR VINCE GARA 1 PER 3-0 CONTRO SALUZZO

FINALE SCUDETTO: LA MOKAOR VINCE GARA 1 PER 3-0 CONTRO SALUZZO

S2M MOKAOR – SALUZZO 3- 0 25/19 – 25/18 – 25/18
S2M Mokaor
Bertinazzi,Giovannella(12), Di Rosa(7) , Borrini, Integlia(4), Favini(16), Atanassi(1), Zambon(11), Chieregato(7), Segnan, Chiais, Boninsegna (L) All. Mucciolo-Preziosa.

Inizia con il piede giusto l’avventura nei play off promozione in B2, della Mokaor.
Opposte in gara uno, contro il Saluzzo, formazione prima del girone B, la S2M ha vinto il primo scontro scudetto contro le cuneesi, con un importante 3-0.
La gara è stata molto bella e combattuta con le bicciolane che hanno dovuto buttare nella mischia tutte le proprie energie, tanto da disputare una tra le migliori prestazioni della stagione, per aver ragione di un ottimo Saluzzo che a prescindere dal risultato, si è dimostrato una squadra molto valida.
La partita è stata in equilibrio sino a metà di ogni set, per poi evidenziare la migliore capacità a raggiungere l’obiettivo della Mokaor, che su quel punteggio operava degli importanti break, che di fatto hanno segnato al partita.
La Mokaor all’inizio della gara schiera la formazione tipo, con Integlia in palleggio e Giovannella in diagonale, Favini ed Atanassi ali, Zambon e Di Rosa al centro e Boninsegna nel ruolo di libero.
Il set è equilibrato come da pronostico sino al 12/11, ama poi mister Mucciolo gioca la carta Chieregato che sostituendo Atanassi, da una scossa alla partita, tanto che il periodo viene vinto dalle vercellesi per 25/19.
Nel secondo set, confermando la formazione vincente, la Mokaor ripete la buona prestazione del primo periodo, anche nella sostanza tanto da superare il Saluzzo per 25/18.
Ma nonostante il 2-0, le cuneesi non demordono e giocando comunque una buona pallavolo, rimangono in partita ancora una volta sino al 17/17.
Ma poi di nuovo come nelle precedenti frazioni, la S2M prende il sopravvento, tanto da conquistare un ottima vittoria in poco meno di un ora e dieci minuti.
Il trionfo è frutto e merito delle atlete che con grande grinta hanno affrontato il match von la nessaria determinazione.
Ma la Società biancorossa sa benissimo che il cammino verso la B2 è ancora irto di difficoltà.
Infatti mercoledì 20 maggio a Saluzzo si ripeterà in gara due, lo scontro di sabato 16 maggio.
Una sconfitta vedrà S2M Mokaor e Saluzzo, riaffrontarsi sabato 23 in una prova senza appello a casa delle squadra che avrà ottenuto un quoziente punti nelle due partite disputate.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*