venerdì , 23 agosto 2019
Novità
Home » miscellanea » LA MOKAOR CALA IL POKER

LA MOKAOR CALA IL POKER

CAFASSE – S2M Mokaor 1-3       14/25 – 14/25 – 25/22 – 15/25

S2M Mokaor

Bertinazzi, Giovannella(9), Di Rosa (12), Borrini , Integlia(9), Favini(9) , Atanassi (6), Zambon (3), Chieregato (3), Segnan, Chiais, Boninsegna(L)

 

Quarta vittoria su quattro incontri per la Mokaor, che anche sabato a Borgaro Torinese fa bottino pieno.

La vittoria contro il Cafasse è molto importante perché ottenuta contro una ottima squadra che sarà sicuramente tra le protagoniste della stagione.

La partita in settimana era stata preparata con attenzione dallo Staff della S2M, che sapevano di dover dare il massimo per ottenete i tre punti in palio.

Infatti le ragazze di Mucciolo in settimana si sono allenate molto bene tanto che sabato i frutti si sono ben visti.

Anche contro le torinesi la Mokaor parte con Integlia in palleggio e Giovannella opposta, Atanassi e Favini ali, Zambon e Di Rosa Centrali con Bonisegna nel ruolo di libero.

Nel primo set le biancorosse sono perfette tanto da vincere la frazione con un eloquente 25/14, senza commettere nessun errore punto.

Nel secondo periodo pur con qualche errore in più, la Mokaor ripete il parziale del primo set vincendolo per 25/14.

Nel terzo periodo è sempre la S2M che conduce il gioco sino al 9-4, ma poi per un eccesso di rilassamento e anche in questa partita ( oramai è la quarta su quattro incontri), con un arbitraggio molto deficitario e a senso unico, il Cafasse anella una serie di punti sino a superare la Mokaor.

A questo punto, con le avversarie esaltate dalla rimonta, alle bicciolane va tutto storto, tanto che le torinesi riescono a conquistare il 3° set per 22/25.

Ma la S2M di quest’anno non è sicuramente cosa da poco, tanto che nella quarta frazione, riscende in campo più che determinata e disputando un set perfetto chiudono la gara ancora con l’ ottimo parziale di 25/15.

 

Chi aspettava una conferma dalla Mokaor è stato servito.

Se si tralascia il terzo set perso, la S2M ha superato a pieni voti lo scoglio Cafasse, giocando da grande squadra.

Conferma dunque del primo posto, in coabitazione con l’ Allessandria ed attesa per il prossimo turno di sabato 15 novembre con la sfida alla Palestra Bertinetti alle ore 18,00 contro la ex squadra di Cristina Integlia : il Borgomanero.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*