venerdì , 20 settembre 2019
Novità
Home » miscellanea » LA S2M MOKAOR HA SETTE VITE:VITTORIA COL CUORE

LA S2M MOKAOR HA SETTE VITE:VITTORIA COL CUORE

S2M Mokaor Pietro Micca Biella 3-1 25/18 -25/23 – 24/26 – 25/21
S2M Mokaor
Chiais Francesca, Bertinazzi, Giovannella (11), Di Rosa (14), Borrini , Integlia (1), Favini(20) , Atanassi (8), Zambon (9), Chieregato, Chiais Elisabetta, Boninsegna(L)

Nel big match, non solo della 15° giornata di campionato, la Mokaor ha ottenuto altri tre punti conquistati questa volta contro la Pietro Micca Biella, una delle avversarie alla promozione in serie B.
Il 3-1 a favore delle bicciolane è stato ottenuto dopo circa 2 ore di partita con le due squadre che hanno disputato dal punto di vista tecnico una gara da serie B.
La partita importantissima per il proseguo dell’ intero campionato, era molto sentita da entrambe le formazioni vista la posta in palio, che poteva rilanciare le biellesi alla prima posizione oppure confermare la Mokaor come squadra per ora imbattibile.
Inoltre rispetto alle partite precedentemente disputate tra le due formazioni, con entrambe le vittorie a favore della S2M, questa volta le vercellesi erano alle prese con una serie di infortuni non ancora risolti ( Segnan e Bertinazzi), delle atlete con acciacchi vari ( Integlia, Di Rosa Chieregato e Zambon) a fronte di una Pietro Micca in forma e desiderosa di vendicare le sconfitte sin ora patite.
Ed in fatti la partita è stata combattuta sino alla fine, punto su punto, con colpi di scena in ogni set.
La prima frazione ha inizio con un cambio palla continuo sino al 8-8. Ma poi la Mokaor inizia a macinare gioco portandosi prima sul 14/10 e poi sul 19/13 sino al definitivo 25/18.
Sul 1-0 per le padroni di casa, le biellesi non ci stanno e giocando veramente bene riescono a mettere in difficoltà la S2M che va sotto sino al 11/14. Con grande determinazione le vercellesi risalgono la china e con grande cuore riescono a portarsi in parità al 16/16.
Da quel momento le distanze tra le due formazioni restano di un solo punto sino al 22/22. Diventeranno determinanti, una difesa piuttosto che un contrattacco e proprio utilizzando queste armi nei momenti topici, la Mokaor ne approfitta per far suo anche secondo set per 25/23.
Che la partita non sia finita , lo si vede subito nel 3° periodo, dove la Pietro Micca, aggredisce la S2M, tanto da mettere le biancorosse in grossa difficoltà.
Ed infatti il parziale ad un certo punto del set è di 13/17 a favore delle biellesi.
Ma la Mokaor è in destinata a vendere cara la pelle: con attacchi ficcanti e difese importanti, rimonta la Pietro Micca portandosi sino al 23-23.
Ma il time out richiesto dal Mister laniero Di Lonardo si dimostra determinante.
Infatti alla ripresa della gara, la S2M sbaglia la battuta e poco dopo, sul punteggio di 24/25 un invasione, portano la Pietro Micca sul 2-1.
La quarta frazione è ancora più equilibrata, con entrambe le squadre che lottano su ogni pallone non riuscendo a distanziarsi.
Ma le biellesi sul 12/12 sfruttano i passaggi a vuoto della S2M, portandosi sino sul 17/20.
Ma anche in questa gara la Mokaor, che ha dimostrato in più di una occasione di avere sette vite come i gatti, sale in cattedra ed incomincia a rosicchiare punti alle avversarie che dopo essersi fatte raggiungere sino al 20/20, si facevano superare sul definitivo 25/21, che sanciva la conquista dei tre punti da parte delle Bicciolane.
Ancora una volta nei momenti difficili, la classe delle atlete biancorosse, fa veramente differenza, tanto vero che le atlete di Mucciolo, sono imbattute dall’inizio della stagione.
In questa gara in particolare, è doveroso sottolineare che in ogni set, almeno due atlete bicciolane hanno fatto la differenza, riuscendo quindi a eseguire una prestazione sulle righe.
Brave tutte le atlete messe in campo dal Coach, mentre la MVP del match è stata Erica Favini che con i suoi 20 punti messi a segno ha dato un grande impronta alla partita.
Ora la classifica è ancora più favorevole alla Mokaor, con l’ Alesandria, vittoriosa in casa con Cafasse, mantiene i 4 punti di distanza dalla S2M, mentre la Pietro Micca scivola a -9 dalla capolista.

Il prossimo turno per Di Rosa e compagne, si svolgerà a Galliate sabato 21 febbraio, alle ore 21,00, contro un a squadra che tra le mura amiche saprà rendersi pericolosa

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*