sabato , 20 aprile 2019
Novità
Home » miscellanea » MOKAOR 10° SIGILLO

MOKAOR 10° SIGILLO

S2M Mokaor – TEAMVOLLEY SPLENDOR 3- 0 25/23– 25/15 – 25/22
S2M Mokaor
Bertinazzi,Giovannella, Di Rosa , Borrini, Integlia, Favini, Atanassi, Zambon, Chieregato, Segnan, Chiais, Boninsegna (L) All. Mucciolo-Preziosa.

Alla ripresa delle gare, dopo la sosta natalizia, il calendario prevedeva per la Mokaor un impegno importante contro il TeamVolley Splendor.
Le biellesi che sono una ottima squadra, capace di costringere l’Alessandria al 5° set, di infliggere un 3-0 in coppa Piemonte alla Pietro Micca e di saper giocare bene a pallavolo con ogni formazione, preoccupavano non poco lo Staff della S2M.

Inoltre le indisponibilità di alcune ragazze per influenza, che hanno costretto mister Mucciolo a svolgere gli allenamenti post natalizi a ranghi incompleti anche a causa del maltempo, erano motivo di massima attenzione per la partita di sabato 10 gennaio.

Ed infatti il Teamvolley,è sceso a Vercelli senza nessun timore reverenziale e non avendo nulla da perdere ha disputato una grande gara a cui ha però risposto una Mokaor che pur non giocando al massimo ha comunque, nonostante le difficoltà, vinto il match con merito per 3-0.
La S2M schiera all’inizio il sestetto base con: Integlia in palleggio e Giovannella opposta; Favini e Atanassi bande; Zambon e Di Rosa centrali, con Boninsegna nel ruolo di libero.

Che l’ incontro fosse difficile, le biancorosse lo capiscono sin dal primo set, dove le biellesi partono in quarta raggiungendo un vantaggio di 1-5.
La Mokaor senza farsi intimorire riesce a recuperare il gap sino a raggiungere il punteggio di 11-11.
Da quel momento la Mokaor riprende in mano le redini del gioco, senza però distanziare il Team Volley che rende la vita difficile alle bicciolane, sino alla fine del periodo che però si conclude a favore della S2M per 25-23.
Da segnalare che in questa frazione Atanassi si infortuna alla caviglia venendo sostituita molto bene da Chieregato.

Dopo la fatica nel primo la Mokaor non rischia più nulla nel secondo set, tanto che la squadra inizia a macinare gioco e con difese positive ed attacchi ficcanti riesce a superare le avversarie con un eloquente 25-15.

Il terzo set sembra una passeggiata per la Mokaor, che senza grande difficoltà si porta sul 16-10, ma poi la concomitanza di una serie di banali errori, che permettono alle biellesi di crederci di nuovo, fanno sì che la gara si porti sino ad un pericoloso parziale di 23-22 a favore delle vercellesi.
Ma la formazione bicciolana di quest’anno ha più volte dimostrato di avere a disposizione atlete che possono fare differenza in qualsiasi momento in tutti i ruoli, tanto che con due difese importanti, che hanno permesso di generare altrettanti attacchi a terra, il set si conclude per 25-22 a favore delle padrone di casa.
Questo ennesimo successo permette alla Mokaor di consolidare il solitario primato in classifica, raggiungendo la quota dei 30 punti in 10 gare.

Nel prossimo turno sarà in scena il big match tra la Il 4 Valli Alessandria e la Mokaor.
La gara in terra mandrogna, vedrà di fronte le prime due della graduatoria, vale a dire le attuali migliori formazioni della serie C.
L’ obiettivo per le biancorosse sarà quello di mantenere la leader ship della categoria.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*