venerdì , 14 dicembre 2018
Novità
Home » miscellanea » MOKAOR 20 SIGILLO e 60 PUNTI IN CLASSIFICA

MOKAOR 20 SIGILLO e 60 PUNTI IN CLASSIFICA

ASYSTEL – S2M MOKAOR 0-3 17/25 – 15/25 – 19/25
S2M Mokaor
Chiais Francesca, Bertinazzi, Giovannella (10), Di Rosa (7) , Borrini , Integlia (3), Favini(13) , Atanassi (7), Chieregato, Segnan (7), Chiais Elisabetta, Boninsegna(L)
All. Mucciolo – Preziosa

Ancora un 3-0 vincente per la Mokaor, che in poco più di un ora liquida la pratica Asystel Novara.
Le giovani novaresi, penultime in classifica, poco hanno potuto contro l’ imbattuta Mokaor, che anche senza strafare, ha condotto il gioco sino alla fine.
La gara non è mai stata in bilico con la S2M ben disposta in campo e capace di fare la differenza nei fondamentali in virtù di una differenza di giocatrici di categoria superiore.
Con l’ assenza di Zambon, ma con Capitan Di Rosa pronta alla gara, Coach Mucciolo schiera nel primo set Integlia in palleggio e Giovannella opposta, Favini e Atanassi ali, Segnan e la rientrante Di Rosa centri, con Cristina Boninsegna nel ruolo di libero.
La partita non ha grandi sussulti, con la Mokaor sempre padrona del campo, che vince senza storia l’incontro con il massimo punteggio e con parziali che dimostrano la differenza vista in campo.
Da segnalare l’ ottima prova del collettivo biancorosso che ha dimostrato di avere ritrovato smalto con atlete veramente capaci di fare differenza su ogni campo, che dopo un piccolo calo, stanno ritrovando condizione e stimoli, in vista dei Play off finali.
Per contro l’Alessandria, distanziata sempre di 5 punti, dimostra di essere ancora una pericolosissima avversaria, vincendo in scioltezza a Villata per 3-0.
Continua dunque il testa a testa tra le vercellesi delle mandrogne, che si protrarrà sicuramente sino alla fine della regular season.
Con questa vittoria salgono 30 le gare ufficiali vinte dalla Mokaor (10 in Coppa e 20 in campionato) su altrettante partite disputate nella stagione 2008/2009
Sabato prossimo, 28 marzo, vedrà la Mokaor affrontare alla palestra Bertinetti alle Ore 18,000 il Valsusa.
Un altra ghiotta occasione, da non perdere, per consolidare il primato.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*