lunedì , 15 luglio 2019
Novità
Home » miscellanea » MOKAOR MATEMATICAMENTE PRIMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

MOKAOR MATEMATICAMENTE PRIMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

S2M MOKAOR – 4Valli Alessandria 2-3 25/20 – 25/6 – 17/25 – 16/25 – 11/15
S2M Mokaor
Bertinazzi,Giovannella, Di Rosa , Borrini, Integlia, Favini, Atanassi, Zambon, Chieregato, Segnan, Chiais, Boninsegna (L) All. Mucciolo-Preziosa.

Anche se sconfitta, la Mokaor conquista matematicamente il 1° posto del Girone A che permetterà a Di Rosa e compagne di affrontare nei Play Off. la prima classificata dell’altro raggruppamento, per la risalta in serie B2.
Infatti nonostante la sconfitta inopinata contro l’Alessandria per 2-3, battuta nelle gara che contavano dell’andata ed in Coppa per 3-1, la S2M con il punto conquistato porta il proprio vantaggio a +4 sulle mandrogne, che ancora una volta si devono accontentare del secondo posto anche in campionato, dopo quello già patito in Coppa Piemonte.
L’ unica cosa da segnalare, ma solo per le inutili statistiche, è che con la sconfitta di sabato, la Mokaor ha perso la propria imbattibilità dopo 39 gare ufficiali non riuscendo a stabilire un record dei Tornei Regionali.
Ma per il resto, per assurdo, è un bene per la squadra di Mucciolo aver subito questa debaque, in quanto troppo abituata a trionfare, aveva perso lo smalto di un tempo, che invece adesso, toccata sul vivo, ritroverà sicuramente in vista dei play-off che saranno affrontati con una rabbia ancora più grande.
La gara, che a livello di classifica non contava nulla, ha avuto due volti ben distinti: nei primi due set la Mokaor ha dominato l’ incontro, mentre nei restanti inutili tre set, le biancorosse hanno spento la luce, e solo da allora l’Alessandria è rientrata in partita.
La S2M all’inizio della gara schiera la formazione tipo, con Integlia in palleggio e Giovannella in diagonale, Favini ed Atanassi ali, Zambon e Di Rosa al centro e Boninsegna nel ruolo di libero.
Il primo set è stato quilibrato sino a metà, ma poi la Mokaor schiaccia sull’accelleratore e vince la frazione per 25/20.
Da incubo per le mandrogne è invece il secondo set, dove la Mokaor trionfa con un imbarazzante 25/6.
Con la matematica certezza del primo posto, le biancorosse tirano i remi in barca e con una condotta di gara troppo sufficiente da parte di tutti, permettono alle avversarie di rialzare la testa tanto da perdere i restanti periodi per 17/25 – 16/25 – 11/15.
Che battere la capolista sia una grande soddisfazione, è stato dimostrato dallo Staff tecnico dell’ Alessandria e dai propri tifosi, che a fine gara hanno festeggiato in modo sin troppo esagerato, soprattutto a casa di altri, dimostrando che arrivare secondi sia in campionato che in Coppa Piemonte è un rospo veramente ancora da digerire.
Tanto è vero che i tifosi vercellesi a fine gara, nonostante l’inutile sconfitta, hanno ribadito il coro “…salutate la capolista..” quella vera però!!!!!!!!!!!
L’ ultimo turno di regular season vedrà la Mokaor impegnata sul campo del Bellinzago ultimo della graduatoria, in una partita da disputare in veste play off che inizieranno già sabato 16 maggio a Vercelli, con l’ avversaria che dovrebbe essere il Saluzzo.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*