venerdì , 23 agosto 2019
Novità
Home » miscellanea » Mokaor Sconfitta dalla Pro Partia Mialno

Mokaor Sconfitta dalla Pro Partia Mialno

S2M MOKAOR – NPO Pro Patria            1-3      25/22  15/25  15/25 – 16/25
S2M Mokaor:  Negro , Siega , Borrini F., Di Rosa, Atanassi, Olivieri, Fabbian, Zambon, Boninsegna, Zardo(L);  All. Zaino
 

Contro la quarta della classe la Mokaor non ha compito il miracolo.
Nell’ ultima giornata del girone di andata del Campionato di B2 nazionale, la S2M è stata sconfitta dalla Pro Patria in modo netto.
La gara che già alla vigilia era proibitiva sulla carta, si è dimostrata tale anche in campo, con le  milanesi che hanno confermato di essere molto forti e meritare l’ attuale  posizione in classifica.
E pensare che l’ inizio della gara era stato molto promettente per la Mokaor, che pur non perfetta, era riuscita a giocare una ottima pallavolo che ha messo in difficoltà le avversarie.
Sempre in vantaggio e con giocate molto belle, la S2M riesce anche a conquistare il primo set in modo convincente per 25/22.
Ma dopo la prima frazione la Pro Patria cambia registro e, con una difesa attentissima, che non ha dato più modo alle ali vercellesi di schiacciare la palla a terra, conquista il comando del gioco senza che le biancorosse riescano a reagire.
Ma non è solo l’ attacco a diminuire la percentuale in casa S2M, ma anche la ricezione,  la difesa ed il muro, grazie anche al netto miglioramento elle milanesi, che cala nettamente.
La conseguenza è che i tre ultimi set sono in pratica un monologo della Pro Patria che vince la gara meritatamente con parziali di 15/25 – 15/25 – 16/25.
 

Peccato perché in settimana un pensierino al risultato positivo era stato fatto in casa Mokaor, ma visto l’ incontro di  sabato, la differenza tra le due compagini  si è invece dimostrata troppo netta.
 

Con la partita di sabato si concluso il girone di andata del torneo di B2.
 

Per ora il bilancio per la S2M è ancora positivo. Infatti ad oggi  Il decimo posto, frutto di dodici punti ottenuti con 3 vittorie piene e tre sconfitte per 3-2, è tale da permettere alla Società vercellese, di essere salva.
Ma per confermarsi in serie B sono necessarie ancora almeno 5-6 vittorie nel girone di ritorno, obiettivo sicuramente difficile, ma non impossibile.
Ma questo traguardo dichiarato all’ inizio della stagione dalla Dirigenza biancorossa , dovrà iniziare già sabato nella 14 giornata, dove la Mokaor deve affrontare al Palapiacco sabato 26 gennaio alle ore 21.00, il Legnano, formazione tra le più in forma in questo momento.
All’ andata , nell’ esordio della S2M nei Campionati Nazionali, le milanesi vinsero con un rotondo 3-0.
Un incontro dunque sarà  molto delicato per le bicciolane, che pur riconoscendo la forza del Legnano da adesso in avanti devono lottare in qualsiasi incontro, perché a questo punto della stagione ogni vittoria vale doppio.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*