giovedì , 21 novembre 2019
Novità
Home » economia » Mostra Convegno Agroenergia

Mostra Convegno Agroenergia

Mancano pochi giorni Mostra Convegno Agroenergia, il principale appuntamento italiano con le agroenergie, a Vercelli il 14 e 15 febbraio; l’evento è organizzato in stretta sinergia con i Poli di innovazione della Regione Piemonte ENERMHY e POLIBRE, nel programma della due giorni piemontese avranno grande evidenza i nuovi incentivi alle rinnovabili, le filiere agroenergetiche (biogas, biomasse e biocarburanti) e la visione internazionale della green economy.
Da sempre i convegni sono il punto di forza di Mostra Convegno Agroenergia, che anche quest’anno saranno un’occasione di approfondimento di tutte le filiere agroenergetiche.
Il biometano può rappresentare un tassello importante in una nuova strategia di sviluppo del biogas, da sottoprodotti agricoli, da rifiuti umidi e da fanghi di depurazione.

Il tradizionale incontro con le Assise del Biogas, il 15 febbraio, porterà con sé dati e numeri sul settore, i 850 impianti già in funzione, i nuovi incentivi, tutte le novità tecnologiche in tema di piccoli impianti per il settore zootecnico e per la FORSU. In contemporanea nella conferenza Focus Biomasse: energia per la montagna, verrà presentata la Raccomandata CTI 13: ovvero la classificazione, i requisiti essenziali, le regole per l’offerta, l’ordinazione, la costruzione e il collaudo per gli impianti per la produzione e l’impiego di gas
da gassificazione di biomassa lignocellulosica.

Nel pomeriggio il biogas sarà ancora protagonista della Mostra Convegno Agroenergia, con due incontri: Amico Biogas, una conferenza in cui verranno presentati esempi virtuosi di impianti di biogas in tutto il territorio nazionale con Beppe Croce di Legambiente.
A seguire Piemonte Biogas, una tavola rotonda che darà spazio ai dirigenti della province di Vercelli, Cuneo, Alessandria, Novara e Torino dei settori Ambiente, Energia e Agricoltura. Un’occasione unica per tutta la filiera del biogas per confrontarsi in tema di autorizzazioni, digestato, emissioni gestione sottoprodotti.

www.agroenergia.eu

Il programma.

Giovedì 14 febbraio
Sala Plenaria 1
Ore 09:00 Taglio del nastro e registrazione partecipanti
Metano e biometano: il futuro del gas a confronto
Moderatore: Antonio Cianciullo de La Repubblica
Saluti delle autorità
Carlo Piazza, Presidente UNIVER – Saluti
Piero Boccassino, Direttore Area Velle d’Aosta e Piemonte Nord Est- Intesa San Paolo – Saluto di apertura
Fabrizio Longa, POLIBRE – Il biometano nella strategia dei Poli d’Innovazione piemontesi
Alessandro Marangoni, Althesys – Presentazione Osservatorio Agroenergia 2013 : Biometano: potenzialità, economics, prospettive di sviluppo
Giovanni Apa, Italtrading e AIGET – Il mercato del gas e la sua evoluzione strategica
Severino Damini, Fiat Group Automobiles – Il punto di vista dell’automotive
Davide Mainero, ACEA Pinerolese – Il biometano sostenibile e la gestione dei rifiuti
Ore 12:00
L’industria e il territorio agricolo, per una positiva interazione tra agricoltura e industria
Moderatore: Bruna Saviotti di Agrodinamica
Tavola Rotonda:
Andrea Bairati, Chemtex Agro
Pierangelo Marconi, Roquette
Marco Versari, Novamont
Associazioni agricole:
Paolo Dellarole, Coldiretti Vercelli
Riccardo Garrione, Confagricoltura Vercelli
Antonio Tamburelli, CIA Novara Vercelli VCO
Lella Bassignana, Consulta Imprenditorialità Giovanile della Camera di Commercio di Vercelli
Hanno confermato la loro presenza gli Assessori della Regione Piemonte: Massimo Giordano e Claudio Sacchetto
Invitati a partecipare: Corrado Clini, Luciano Barra
Ore 14:00
Geotermia e cogenerazione: due diverse opportunità per le imprese
Moderatore: Alessandro Arioli
Andrea Magioncalda, AB Energy – Soluzioni per l’industria
Riccardo Delmastro, GEOenergia – Incentivi e opportunità economica per la geotermia a bassa entalpia
Matteo Mottalini, Impresa Delmastro – Impianto geotermico a basket
Daniele Caldera, Geonovis – Un esempio di convivenza tra geotermia e micro-cogenerazione
Ore 15:30
Poli di innovazione, reti di imprese, interazione pubblico-privato nel trasferimento
tecnologico
Bruno Bellone, PST Spa – I Poli di innovazione piemontesi, strumenti per l’innovazione a servizio delle imprese. Attività, esperienze ed evoluzione di POLIBRE
Davide Vidotto, Consorzio UNIVER – Polo di innovazione ENERMHY: risultati e prospettive future
Furio Cascetta, Tecno-district Caserta –
Marco Romano, Parco Scientifico Tecnologico Siciliano –
Emanuele Oberto Tarena, Responsabile Marketing Agriventure – Gruppo Intesa San Paolo – La consulenza di valore nasce dal territorio
Sala Biomasse 2
Ore 14:00
UNIVER – Presentazione di MHY-TEC. Centro di Innovazione per lo sviluppo e la
promozione del microhydro
A cura del Polo ENERMHY e del Politecnico di Torino

Venerdi 15 febbraio
Sala Plenaria 1
Ore 9:00 Registrazione partecipanti
Assise del biogas
Lorenzo Maggioni – Consorzio Italiano Biogas – Nuovi incentivi
Roberto Fiume, Austep – Corretto dimensionamento degli impianti per matrice alimentata
Piero Nosari, BTS – Linea Farmer e sottoprodotti: un binomio vincente
Marcello Barbato, EnviTec Biogas – Piccoli impianti di biogas per allevatori : cogenerazione ad alto rendimento e recupero dell’azoto
Roberto Gozzoli, Enplus – L’impianto AGRIBIO+100 dedicato agli allevatori
Ottavio Micheletti, Veolia – Trattamento e riduzione del digestato con valorizzazione dell’energia termica disponbile da cogenerazione
Pausa
Valeria Nosiglia, Biotec – L’importanza della preparazione per il recupero di materia ed energia dai rifiuti
Simona Menardo, UNITO – Utilizzazione energetica in serra di biogas da Miscanto pre-trattato con Steam Explosion.
Andrea Formigoni, UNIBO – Ottimizzazione dell’utilizzo dei foraggi e sottoprodotti nei biodigestori
Giuliana D’Imporzano, Gruppo Ricicla – Azoto: quale direzione?
Remigio Berruto, UNITO – Il tool ADPC del progetto Bioenergy Farm: uno strumento gratuito on-line per calcolare la fattibilità tecnico-economica degli impianti a biogas.
Ore 14:00
Amico Biogas
Moderatore: Beppe Croce
Beppe Croce, Legambiente – Amico Biogas: gli impianti di biogas più virtuosi
Andrea Magioncalda, AB Energy – Referenze virtuose
Marcello Barbato, EnviTec Biogas- Referenze virtuose
Flavio Sommariva, Servizio SATA-ARAL Lombardia – Impiego del digestato di impianti di biogas in sostituzione di fertilizzanti chimici
Ore 15:30
Piemonte Biogas
Moderatore: Fabrizio Greppi
Tavola Rotonda:
Andrea Chiabrando, Consorzio Monviso Agroenergia – Giuseppe Ginocchio, consulente tecnico
Marco Fino , Prov. CN, – Francesco Pavone, Prov. TO – Manuela Ranghino, Prov. VC – Elena Biorci, Prov. di AL – Marta Barbero, Prov. NO
Sala Biomasse 2
Ore 09:00 Registrazione partecipanti
Focus biomasse
Club della Gassificazione
Mattia Merlini, CTI – Presentazione Raccomandazione CTI 13 – Impianti per la produzione e l’impiego di gas da gassificazione di biomassa ligno-
cellulosica – Classificazione, requisiti essenziali, regole per l’offerta, l’ordinazione, la costruzione e il collaudo.
Energie per la montagna
Moderatore: Marco Bussone
Lido Riba, UNCEM Piemonte – Saluti e introduzione ai lavori
Beppe Tresso, ANCI – Sostenibilità economica della cogenerazione a biomasse per comunità montane
Mauro Masiero, Università di Padova – Le filiere corte di approvvigionamento di biomasse legnose
Pausa
Rino Romani, Enea – Le opportunità dei Certificati Bianchi per la filiera delle biomasse legnose
Mauro Piazzi, Piemonti Risorse – Utilizzazione biomasse forestali nelle vallate alpine
Marco Perotto e Adelaide Maria Rosa Ramassotto, CSI – Smart energy per lo sviluppo delle filiere energetiche
Stefania Crotta, Regione Piemonte – Verso il nuovo piano ambientale della Regione Piemonte

Vercelli Fiere – Caresanablot (VC)