martedì , 23 aprile 2019
Novità
Home » cultura » musei » Nuovo Hotel Novecento. Musica e parole attraverso le stanze dell’arte

Nuovo Hotel Novecento. Musica e parole attraverso le stanze dell’arte

Nuovo Hotel Novecento. Musica e parole attraverso le stanze dell’arte

Anche quest’anno per l’8 marzo, in occasione della Festa della Donna, l’appuntamento è al Museo Leone con “Essenze di donna. Una sera in rosa al Museo Leone”.
Ma quest’anno la serata sarà veramente speciale per tutte le amiche (e perché no, gli amici che vorranno accompagnarle) grazie alla partecipazione dell’“Associazione Culturale Storie di Piazza” che, nella cornice magica e raccolta della Sala d’Ercole di Casa Alciati, alle ore 21.00, presenterà lo spettacolo “Nuovo Hotel Novecento. Musica e parole attraverso le stanze dell’arte”.
Le stanze di questo singolare hotel, ognuna rappresentata da una sala del Museo, di cui saranno proiettate le immagini, e ognuna legata ad un tema (tempo, amicizia, amore, silenzio, sorriso, musica), condurranno gli spettatori attraverso suoni, parole e grandi opere pittoriche del Novecento, alla scoperta delle forme d’arte del secolo appena trascorso, ancora così vicino eppure già così lontano. È un viaggio che si farà in compagnia di alcuni grandi della musica del ‘900, da Gershwin a Piazzolla, da Debussy a Ravel, fino ai cantautori italiani come Conte, Gaber e Guccini e con la partecipazione di artisti quali Dalì, Casorati, Chagall e altri ancora. Musica e pittura saranno guidati dalla lettura e dall’interpretazione di brani letterari e poetici che accompagneranno suoni e immagini in uno spettacolo capace di coinvolgere veramente tutti i sensi. Nuovo Hotel Novecento sarà alla fine l’autoritratto di tutti noi, vissuti a cavallo di due secoli: ciò che siamo, ciò che ci siamo scordati di essere, ciò che avremmo sempre voluto diventare.
Al termine dello spettacolo piccolo caldo omaggio offerto dal “Caffè Imperiale” di Vercelli.
“Nuovo Hotel Novecento. Musica e parole attraverso le stanze dell’arte”, è uno spettacolo di Simona Colonna, cantante e musicista, accompagnata dalla voce narrante e dalla recitazione di Manuela Tamietti che ne è anche la regista.
Simona Colonna, piemontese, è diplomata in violoncello e flauto traverso ai Conservatori di Cuneo e Torino, collabora con importanti orchestre italiane ed estere. Affianca il repertorio classico al jazz e alla musica leggera. Dal 2007 si dedica allo studio di un repertorio raro e insolito. Col violoncello accompagna la sua voce intrecciando un contrappunto ritmico e armonico completo.
Manuela Tamietti, biellese, è attrice e regista. Ha lavorato a tutto campo nei teatri italiani ed europei esplorando molti generi, dalla prosa alla poesia, dal teatro dialettale al cabaret. È anche doppiatrice e direttrice di doppiaggio. È stata infatti direttrice della scuola di doppiaggio ODS di Torino fino al 2010. Oggi è coordinatrice e direttrice di rassegne teatrali ed eventi con l’Associazione Storie di Piazza.
Nuovo Hotel Novecento si terrà alle ore 21.00 presso il Museo Leone, via Verdi 30, Vercelli.
La prenotazione è obbligatoria ai nn. 348.3272584 oppure 0161.253204 fino a mercoledì 6 marzo.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*