sabato , 20 aprile 2019
Novità
Home » miscellanea » Olimpia MOKAOR – Techinsider LEINI’: 3 – 0.

Olimpia MOKAOR – Techinsider LEINI’: 3 – 0.

IL PIACCO CHIUDE, IL GIRONE D’ANDATA, INVIOLATO e con un tabellino che recita: sei vittorie, tutte per 3 a 0!

Il risultato (3 a 0: 25-16; 25-6; 25-8) non lascia molto spazio all’immaginazione. In campo c’era una sola squadra: l’OLIMPIA!!! Non ce ne vogliamo gli amici di Leinì ma siamo proprio due cose diverse su due mondi diversi. Coach Coscia ha utilizzato tutti i suoi atleti (a meno di Piazzano, per una volta a riposo) con il risultato che tutti hanno cercato di mettersi in mostra contribuendo a non far scadere il livello di gioco della gara. Abbiamo messo in difficoltà gli ospiti su ogni palla, costringendoli a forzare tutti i fondamentali, obbligandoli, così, a commettere un incredibile numero d’errori.
La cronaca., Tanto per far capire subito che non avremmo scherzato, partiamo subito a spron battuto e la resistenza degli ospiti si scioglie immediatamente (5-3; 10-3). Un parziale di 5 a 0 che indirizza subito il set nella giusta maniera. Solo qualche ricezione non perfetta consente al Leinì di non soccombere definitivamente (15-6; 20-12). Ad onor del vero, bisogna dire che i torinesi, pur sbagliando molto, battono davvero bene e tirano a tutto braccio tentando di non lasciarci giocare facilmente. Il set si chiude a nostro favore senz atroppo penare (25-16). Al cambio di campo, per evitare il possibile ti-tic ti-toc, i giocatori decidono che bisogna far meglio ed il ritmo di gioco diventa insostenibile per i nostri avversari (5-2; 10-2; 15-3). Procediamo praticamente con parziali di 5 a 1, senza lasciare mai spazio alla reazione degli ospiti (20-4). Arriva così il momento di tornare sul parquet di gioco di Costanzo nonchè l’esordio di Lessona come secondo libero. Anche Marcotto sostituisce Caramaschi come Mucci rileva Gelli. Di fatto il nostro gioco non cambia e chiudiamo con un insolito (25-6) ma la differenza tra le due compagini è davvero tanta! Terzo parziale. Coach Coscia conferma le scelte di fine secondo set, tutti i giocatori continuano a giocare con attenzione e grande determinazione agonistica (5-2; 10-3). Leinì cerca di opporsi ma il loro attacco, messo sotto pressione dal nostro muro e contenuto efficamente dalla nostra difesa, spreca troppi palloni e la gara si chiude con un altro monologo bianco-blu (15-4; 20-7) per il 25 a 8 finale. Che dire… niente di più! Stiamo giocando bene, con la giusta cattiveria agonistica e la nostra marcia appare, al momento, inarrestabile. Aggiungete che tutti gli avversari hanno perso per strada ancora uno o due punti e capirete perchè siamo tutti contenti! Per favore… continuate a non svegliarmi! grazie…

Dimenticavo… auguri Simo! Il nostro “Vincenz…o” compie, proprio oggi, 25 anni. Un abbbraccio grosso così… anzi di più!

Olimpia MOKAOR vs Techinsider LEINI’: 3 – 0.
(25/16; 25/6; 25/8).
Mormone (2); Gelli (7); Vincenzi (8); Bertolini (7); Gherardi (6); Caramaschi (1); Carisio (L1); Marcotto (4); Innocenti (0); Costanzo (0); Lessona (L2); Mucci (2); Piazzano.
Allenatore: Roberto Coscia; Vice all.: Sergio Vigliani.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*