domenica , 18 agosto 2019
Novità
Home » miscellanea » Olimpia MOKAOR – V. Caselette TO

Olimpia MOKAOR – V. Caselette TO

TRE PUNTI DAVVERO

… IMPORTANTI che mettiamo – con tanto amore – sotto il nostro albero-campionato!!! Capitan Teo e Simo non si fanno certo pregare per schiantare palloni su palloni (ben 33 al termine della gara!) nel campo avversario così possiamo festeggiare nel migliore dei modi il Santo Natale…

La gara.
Olimpia MOKAOR – CASELETTE Torino: 3 – 0.
(25/17; 25/12; 25-17).
Mormone (1); Vincenzi (14); Piazzano (19); Vancetti (3); Gherardi (5); Marcotto (7); Carisio (L); Caramaschi (0); Innocenti (0); Lo Sapio (0); Abate; Oppezzo.
Allenatore: Roberto Coscia; Vice all.: Sergio Vigliani.

… Fin dai primi scambi si capisce perchè tra le due squadre ci sono così tanti punti di differenza in classifica generale… senza praticamente fare nulla ci portiamo subito in vantaggio (5-3) poi… all’ennesima “cavolata” che facciamo (8-10!!!) il Coach interrompe il gioco e caccia quattro urla belluine che, fortunatamente, sortiscono l’effetto voluto e i Nostri tornano con la testa alla partita! Piazziamo un break taglia gambe (7-0) e si riportiamo meritatamente in vantaggio (15-10). il set termina qui: gli avversari inseguono ma senza mai impensierirci (20-14; 25-17). Secondo set. Grazie ad un’ottima ricezione (80% di positività) maciniamo gioco e punti (5-1; 10-5). Il Caselette tenta in tutti i modi di tornare in gara ma siamo davvero bravi a non consentirgli proprio nulla (15-7; 20-10). chiudiamo il set con una sana cattiveria agonistica (25-12)…
Finalmente, dico io!
Terzo parziale. Coach Coscia decide di tastare il polso un pò a tutti… “Cri” Innocenti prende in mano la regia, Caramaschi sostituisce Gherardi ed Angelo Lo Sapio permette a Teo di riposarsi un pò! La musica non cambia, (ndr.: ci mancava solo!) e dopo qualche scambio d’assestamento (5-4; 10-8) ricominciamo a giocare “cattivi” (15-13). Muro e difesa la fanno da padroni e costruiamo una seria ipoteca sul risultato finale (20-14). Vancetti picchia come un fabbro e chiude set ed incontro (25-17).
Parte l’applauso di tutti i nostri sostenitori e si può far festa! Dovevamo e volevamo prenderci questi tre punti e lo abbiamo fatto… è tornato (anche se non ancora in perfetta forma) ad indossare la maglia da gioco Paolino Oppezzo… abbiamo superato la difficoltà creataci dall’assenza forzata di Francesco B… Simone V. ha fatto molto bene nel nuovo ruolo di opposto… Jack Marcotto salta come un cammello indemoniato… il Pres è stato bravissimo…. ed infine, udite udite, Coach Coscia ha sorriso!

Non mi resta che augurare a tutti (dai… proprio a tutti) BUON NATALE ed un prospero 2009.
CHE TUTTI I NOSTRI SOGNI POSSANO DIVENTARE REALTA’…

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*