giovedì , 12 dicembre 2019
Novità
Home » miscellanea » Olimpia MOKAOR Vercelli – Copra ALESSANDRIA

Olimpia MOKAOR Vercelli – Copra ALESSANDRIA

TRE PUNTI…
… ECCO COSA DOVEVAMO FARE E LO ABBIAMO FATTO, non dico nel migliore dei modi ma quasi! Alla nostra vittoria, come ci aspettavamo, hanno risposto tutte le nostre dirette concorrenti quindi tutto viene rimandato all’ultimo turno! Questa è comunque un’altra storia quindi parliamo della partita.

La gara.
Meglio di così credo proprio che non si possa iniziare! Aggrediamo l’Alessandria in tutti i fondamentali, Piazzano dal servizio mette in croce gli annichiliti avversari mentre il nostro muro-difesa la fa da padrone. Gioco forza, voliamo verso la chiusura del primo parziale (5-1; 10-2; 15-4). Rallentiamo un pò il ritmo di gioco ma mateniamo a debita distanza gli avversari (20-10) per chiudere ancora in crescendo (25-12). Troppa la differenza tra le due squadre ma, come spesso accade in questi casi, rientriamo in campo con la testa da tutt’altra parte e gli ospiti ne approfittano immediatamente (3-5; 8-10) conducendo meritatamente la prima parte di set. Dopo averne combinate di tutti i colori, torniamo a giocare in maniera accettabile e rimettiamo a posto le cose (15-13; 20-16). Impariamo anche qualche variante sul regolamento ma riusciamo a rimanere concentrati quel tanto che basta per chiudere la seconda frazione (25-22) anche se con qualche passaggio a vuoto ma con Marcotto che mette a terra qualsiasi “cosa” passi vicino alle sue manine (100% in cambio palla) candidandosi seriamente ad “uomo SKY” della gara… Terzo set. Fortunatamente i richiami del Coach rimettono in moto i neuroni dei nostri che pestano sull’acceleratore e, in un battito di ciglia, creano un break pesantissimo (5-1; 10-3) facendo chiramente intendere di voler chiudere set e partita. Mister Coscia approfitta della situazione e manda in campo tutti gli atleti a disposizione: esordio quindi in C per Renditore (molto bene); splendida gara per Lo Sapio (ndr. in bocca al lupo per lo stage lavorativo che ti attende quasi al Polo Nord e… grazie di cuore per quando hai fatto, in questi anni, per l’Olimpia); buono anche l’apporto di Vancetti (anche se un pò distratto…) e di Oppezzo (… la spalla?) ed infine, davvero efficace la “staffetta” tra i palleggiatori. Il parziale scivola via senza partticolari sussulti (15-7; 20-12) e, mantenendo con regolarità il cambio palla, centriamo il successo finale senza problemi (25-17).
Come dicevo, era ciò che dovevamo fare. Abbiamo un traguardo ben preciso in mente e vogliamo raggiungerlo a tutti i costi poi, purtroppo, dovremo aspettare altri risultati…
Se disputeremo i playoff, benissimo… se non sarà così, compliemnti a coloro che sono stati migliori e più fortunati (il che non guasta) di noi.


Olimpia MOKAOR – COPRA 4valli ALESSANDRIA: 3 – 0.
(25/12; 25/22; 25/17).
Mormone (4); Bertolini (9); Vincenzi (9); Piazzano (11); Caramaschi (7); Marcotto (11); Carisio (L); Innocenti (1); Vancetti (2); Oppezzo (1); Lo Sapio (0); Renditore (3).
Allenatore: Roberto Coscia; Vice all.: Sergio Vigliani.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*