sabato , 21 aprile 2018
Novità
Home » miscellanea » PGS San Paolo Torino vs Olimpia MOKAOR: 0-3.

PGS San Paolo Torino vs Olimpia MOKAOR: 0-3.

TROPPA LA DIFFERENZA…

… tra le due squadre! Sapevamo che, affrontando la gara con la giusta attenzione, non avremmo dovuto aver problemi per chiudere a nostro vantaggio la partita ma, sapete bene che … “tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare!”.  Questa volta, però, non è stato così: abbiamo “faticato” solo nella prima parte del primo set dove, gioco forza, abbiamo dovuto prendere le misure alla “palestra” (ndr. tra virgolette perché è davvero una delle più brutte palestre nelle quali ci capiterà di giocare quest’anno. E’ “deprimente” che nel 2010…). Da lì in poi è stato un vero monologo ed abbiamo costretto i pur volenterosi torinesi ad issare bandiera bianca, andando a chiudere la gara con un perentorio tre a zero.

La cronaca. Il primo sentimento che provi è la tristezza che ti prende quando entri in palestre come questa subito soppiantata dalla felicità di avere a nostra disposizione un palazzetto come il Piacco. Torniamo alla gara. I padroni di casa, com’è lecito aspettarsi, provano a sfruttare al meglio l’effetto “campo” ma non riuscendo forse ad ottenere gli sperati vantaggi. Siamo infatti noi che conduciamo il gioco e nel punteggio anche se non riusciamo a trovare il break determinante tant’è vero che si procede pressoché punto a punto (4-5; 8-10; 13-15). Dopo un tempo chiesto dal coach per sottolineare alcuni “aspetti” non particolarmente positivi, pestiamo sull’acceleratore, il nostro servizio mette in croce la ricezione torinese, il nostro muro imbriglia gli attacchi avversari mentre il nostro contrattacco diventa incontenibile (17-20; 18-23). Una cavalcata davvero impressionante per il ritmo che siamo riusciti ad imporre. Il set ma, concedetemelo, anche la partita termina di fatto qua1 E’ vero, per carità, che non puoi mai aspettarti che gli avversari siano disposti a regalare qualche cosa ma, man mano che la gara proseguiva, appariva sempre più netto il divario tra le due compagini. L’inizio del secondo set ha visto una reazione iniziale del San Paolo (5-3) ma giocando con la giusta determinazione e cattiveria agonistica che, giustamente, vuole vedere in ogni frangente il Coach, mettiamo a posto il punteggio (8-10) ed iniziamo la corsa verso la vittoria nel parziale (11-15; 11-20; 14-25). Terzo set. Da sottolineare che, finalmente, non ci sediamo sugli allori ma aggrediamo letteralmente i padroni di casa e la vittoria finale è cosa fatta! La progressione del punteggio (2-5; 5-10; 6-15) e la chiusura della gara (8-20; 11-25) non lascia spazio a molti commenti. Da evidenziare solo alcuni “pallonetti” a 200 km all’ora che Simo Vincenzi ha “appoggiato” sul campo avversario: ben tornato Vincenz…OOO!!!

Chiudo: complimenti a tutti per il modo con cui avete condotto la gara. Bene!!!

PGS San Paolo Torino vs Olimpia MOKAOR: 0 – 3.

(18/25; 14/25; 11/25).

Fracassina (0); Protano (14); Vincenzi (11); Piazzano (10); Gherardi (5); Salza (8); Carisio (L); Innocenti (0); Argentero; Mattiussi (1); Marcotto (1); Costanzo (0).

Allenatore: Roberto Coscia; Vice all.: Sergio Vigliani.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*