martedì , 9 agosto 2022
Novità
Home » miscellanea » Romano C.se – Olimpia MOKAOR Vercelli

Romano C.se – Olimpia MOKAOR Vercelli

CONTINUA LA RINCORSA!!! Otteniamo un bel 3 a 0 in quel di Romano Canavese e, come sette giorni fa, i play-off sono lì… a due passi… !!!

La sintesi.
Ancora durante le “chiacchiere” pregara nonché nel riscaldamento, si respirava la tensione dettata dal ricordo legato alla gara sciagurata che disputammo lo scorso anno proprio nella medesima occasione. Se a questo aggiungete che notoriamente siamo abbastanza allergici a giocare di pomeriggio, in più di domenica, capite come lo stomaco di tutti era un pò in subbuglio. La giornata stupenda e il bel sole hanno invece trasformato la “palestraccia” che, tolto il freddo “naturale” insito nelle mura, si presentava più che accettabile. Al fischio d’inizio, mettiamo in campo la giusta determinazione agonistica, chiarendo subito che non eravamo venuti in gita ma volevamo assolutamente cogliere il successo pieno per confermare a tutti che non abbiamo nessuna intenzione di rinunciare a… correre. Dopo una prima fase di studio e di sostanziale equilibrio (5-4; 9-10; 13-15), diamo una prima accelerata ed i padroni di casa accusano il colpo (15-20). Addirittura riusciamo ad aumentare ancora il ritmo e chiudiamo con un crescendo impressionate (16-25). Anche il secondo set sostanzialmente si sviluppa come il primo (4-5; 8-10) salvo il fatto che troviamo il break vincente già a metà parziale (11-15; 15-20). In finale di set, però, il Caluso reagisce e ci costringe a giocare palla su palla. Chiudiamo comunque il parziale senza troppi patemi (21-25). Nel terzo set, complice anche un nostro piccolo calo di attenzione, Caluso riesce a renderci dura la vita iniziando a giocare davvero bene ed andando meritatamente in vantaggio (4-5; 9-10; 15-13). Proviamo ad aumentare il ritmo ma i torinesi “tengono” e ci costringono a sudare per raddrizzare il set (18-20). Anche l’arbitro ci da una mano e ci portiamo sul 23 a 20 ma, improvvisamente, non riusciamo più a chiudere il cambio palla e, punto dopo punto, Caluso si riporta sotto (23-23). i padroni di casa tentano in tutti i modi di riaprire la gara ma, con buona autorità, chiudiamo set ed incontro al secondo tentativo (24-26).
In sintesi, ci servivano 3 punti e 3 punti abbiamo conquistato! Il treno “Promozione”, come sapete, non ha sganciato alcun vagone anzi, tutte le “pretendenti” giocano con il coltello tra i denti e non accennano minimamente a… scendere! Per ora l’importante (come dice il Coach) è fare noi 3 punti poi.. si vedrà!

ALLMAG FORN. IND. CALUSO – Olimpia MOKAOR: 0 – 3.
(16-25; 21-25; 24-26).
Mormone (0); Gherardi (18); Vincenzi (11); Piazzano (3); Caramaschi (10); Marcotto (7); Carisio (L); Innocenti; Bertolini; Vancetti (0); Lo Sapio; Abate.
Allenatore: Roberto Coscia; Vice all.: Sergio Vigliani.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*