venerdì , 13 dicembre 2019
Novità
Home » miscellanea » S2M MOKAOR: CHAPEAU!!!!

S2M MOKAOR: CHAPEAU!!!!

Alessandria – S2M Mokaor 1-3 22/25 – 17/25 – 25/21 – 15/25
S2M Mokaor
Bertinazzi, Giovannella (8), Di Rosa (15), Borrini , Integlia (2), Favini(19) , Atanassi (12), Zambon (10), Chieregato (3), Segnan (4), Chiais, Boninsegna(L)

Brave, Brave, Brave,
Questo è il commento alla vittoria della Mokaor da parte di tutto il numerosissimo pubblico presente ad Alessandria, dove sabato 17 gennaio si è svolto il big match della serie C tra le madrogne del 4 Valli e le bicciolane della S2M.
La gara sentitissima da tutte e due le formazioni che sino a sabato sera stavano dominando in competizione la graduatoria del campionato, è stata molto bella e combattuta, con la Mokaor che ha poi avuto meritatamente il sopravento di un ottima Alessandria.
La gara è stata molto intensa con le vercellesi super concentrate e determinate..
L’ inizio del primo set è equilibrato sino al 9-9. Ma poi da quel momento, la Mokaor, riesce a guadagnare terreno raggiungendo il massimo vantaggio di 15-21.per poi lasciare avvicinare le avversarie sino al 20-23.
Ma sabato sera la voglia di vincere della S2M è maggiore del 4 Valli, tanto che le biancorosse stringendo i denti, si aggiudicano la prima frazione per 25/22.
Il secondo periodo è più in discesa per la Mokaor, in quanto Di Rosa e compagne prendendo in mano da subito le redini del gioco, tanto da vincere il set con un eloquente 25/17.
Quando tutto sembrava indirizzato verso un trionfo delle bicciolane, nel terzo set l’orgoglio e la bravura delle alessandrine escono allo scoperto chiaramente con l’ aiuto di un evidente calo della S2M, permettendo al 4 Valli di portarsi sul 20/12.
A quel punto, Coach Mucciolo, inserisce Chieregato al posto di Atanassi e Segnan al posto di Zanbon. ed i frutti incominciano a farsi vedere.
La Mokaor ricomincia a macinare gioco e a rimontare nel punteggio sino ad un clamoroso 24/21.
Ma purtroppo un errore in palleggio ferma la rincorsa della S2M che regala il set all’Alessandria.
Nella quarta frazione le bicciolane non concedono più nulla e tornado a giocare a livelli di squadra di categoria superiore, vincono la frazione per 25/15 e l’ incontro per 1-3.

Appena finita la gara i numerosi tifosi vercellesi presenti hanno festeggiato con le atlete biancorosse, con il coro molto eloquente “…salutate la capolista…….”.

Difficile stabilire chi sia stato la migliore.
Come già visto più volte quest’anno la S2M, oltre ad avere dei singoli molto forti, ha in più un collettivo che fa la differenza.
Bene dunque tutte le biancorosse: dalla bravissima palleggiatrice Integlia, al grande opposto Giovannella, dalle stupende ali Favini e Atanassi, alle magnifiche centrali Di Rosa (indomito ed imprescindibile capitano) e Zambon, a Boninsegna che con i suoi 16 anni è il più giovane libero della serie C.
Ma questi risultati non sarebbero possibili se anche le atre cinque atlete Chiereagto, Segnan, Chiais, Bertinazzi e Borrini, non fossero all’ altezza della situazione sia durante gli allenamenti sia quando chiamati in causa dai Mister Mucciolo e Preziosa.
Chapeau dunque alla S2M Mokaor che dopo 19 partite ufficiali nella stagione in corso è ancora imbattuta.
Il prossimo turno per Giovannella e compagne, si svolgerà a Vercelli alla Palestra Bertinetti.
Sarà il fanalino di coda Bellinzago a far visita alla capolista, mentre dagli altri campi spicca un Pietro Micca-Alessandria che muoverà sicuramente la classifica.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*