sabato , 20 gennaio 2018
Novità
Home » miscellanea » SANT’ANNA volley – Olimpia MOKAOR: 0 – 3.

SANT’ANNA volley – Olimpia MOKAOR: 0 – 3.

CHIUSO IL GIRONE D’ANDATA …

… a punteggio pieno: 39 punti; 13 gare, 13 vittorie; 39 set vinti, 4 persi; 1068 punti fatti, 795 subiti! Questi sono i numeri con cui abbiamo chiuso il girone d’andata, niente male davvero. Sappiamo perfettamente che tutto questo non significa nulla o meglio non vale ancora nulla ma per cercare di conquistare la serie superiore, bisogna “esserci” e noi, per ora, ci siamo!!!

La cronaca. Senza peccare di falsa modestia, non possiamo certo dire che non temevamo quest’incontro … o meglio, non era certo il confronto con i pur bravi giovani di belle speranze del Volley Sant’Anna ad impensierirci quanto piuttosto la possibilità che nelle nostre gambe, ma soprattutto nelle nostre menti, potesse essere rimasta qualche scoria generata dalla non fortunatissima finale di Coppa Piemonte di sette giorni fa. Ben consapevoli di tutti i pericoli insiti in una tal situazione, cerchiamo di scendere in campo con la massima attenzione anche perché siamo ben consci delle difficoltà che la palestra Dalla Chiesa riserva alle squadre ospiti. Proprio per togliere qualsiasi problema dalle nostre menti al più presto, iniziamo a giocare con grande intensità (1-5) salvo poi alternare buoni momenti a passaggi piuttosto anonimi (8-10) che “innervosivano” la nostra prestazione pur mantenendo un buon margine di vantaggio sui nostri avversari (12-15; 16-20). Come spesso accade in questi frangenti e per non farci mancare nulla, complici anche alcune buone giocate dei padroni di casa, ci ritroviamo in notevole affanno (23-23); fortunatamente un erroraccio dell’attacco torinese ci consente di chiudere a nostro vantaggio il set (23-25).
Passata la paura? Magari! Continuiamo a giocare male, se non peggio ed i giovani del Sant’Anna tentano in tutti i modi di farci lo sgambetto (5-4; 9-10; 14-15). Pian piano, scaldiamo mente, muscoli e cuore e torniamo a giocare ad un buon livello anche se non con la consueta efficacia (18-20). Riusciamo ad alzare ancora il ritmo di gioco ed il Sant’Anna non riesce più a tener botta e, con sufficiente determinazione, chiudiamo anche il secondo parziale (20-25). La gara, di fatto termina qui: nei padroni di casa subentra un po’ di demoralizzazione mentre da parte nostra appare evidente la determinazione di voler chiudere l’incontro. Troviamo subito un piccolo vantaggio (3-5; 7-10) che riusciamo ad incrementare grazie al nostro servizio ed al nostro muro tornati di nuovo “assai cattivi” (9-15). Finalmente giochiamo con la forza dei nervi distesi e “sentiamo” di poter chiudere la gara (14-20); ancora il nostro servizio inchioda la ricezione avversaria per il rush finale a senso unico (15-25). Alla fine, un buon tre a zero ottenuto su di un campo notoriamente ostico ed al cospetto di una buona compagine in grande crescita!

Mettiamo in cascina anche questa …  una vittoria che assume notevole importanza per girare definitivamente pagina e CANCELLARE pecche e magagne che possono aggirarsi ancora negli oscuri meandri delle nostre menti!

La parola d’ordine era ed è: RIPARTIAMO!    E …  meglio di così …

SANT’ANNA Volley vs Olimpia MOKAOR:  0 – 3; (23/25; 20/25; 15/25).

Fracassina (0); Protano (14); Mattiussi (8); Piazzano (14); Gherardi (8); Salza (2); Carisio (L); Bertolini; Marcotto (4); Argentero; Vincenzi; Costanzo (0).

Allenatore: Roberto Coscia; Vice all.: Sergio Vigliani.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*