lunedì , 18 novembre 2019
Novità
Home » miscellanea » Volley Caselette – Olimpia MOKAOR Vercelli

Volley Caselette – Olimpia MOKAOR Vercelli

1, 2, 3… a zero!

Finalmente è l’ultima volta che giocheremo di domenica… non ci crederete ma la cosa è abbastanza fastidiosa perchè varia tutti i ritmi biologici (ah, però!) e diventa tutto più difficile. Visto però gli ultimi due risultati ottenuti proprio nel giorno del Signore, sto pensando seriamente di giocare sempre la domenica (scherzo, dai!). Tutte le nostre concorrenti avevano già colto il successo pieno pertanto non potevamo… scherzare! Abbiamo disputato una discreta gara che ci ha permesso di… rimanere in corsa!

La gara.
Tanto per non farci mancare nulla e non affrontare mai una gara con un pò più di tranquillità, dobbiamo rinunciare a schierare “Teo” Piazzano (lavoro) quindi coach Coscia manda in campo la “solita” formazione ma con Bertolini in posto quattro. L’avvio di gara, pur non essendo fantastico, ci consente di mettere subito in difficoltà i padroni di casa (3-5; 6-10). Anche se la nostra ricezione patisce oltre il lecito il servizio avversario, non commettiamo errori e giochiamo molto bene con muro e difesa, aumentando il vantaggio (9-15; 13-20). Il Condove non ci sta e prova a reagire ma non riesce nell’intento (17-25). Secondo set. Continuiamo a guidare le danze (3-5; 5-10) ma… Sarà un calo di “zuccheri”, sarà un calo di tensione, sarà che “siamo fatti così”, spegniamo la luce ed il cervello e diamo il via alla “Sagra delle Uova di Pasqua”. Commettiamo tante di quelle st…upidaggini che riusciamo a riportare in gara gli avversari (14-15); il Caselette ci crede e con tanto agonismo sopperisce alle carenze tecniche mentre noi non riusciamo a metter palla per terra (20-19). Coach Coscia perde le staffe e da una “ripassatina” ai nostri baldi giovani. Oppezzo (ndr. evviva!) sostituisce uno “spento” Gherardi; Bertolini ottiene il cambio palla e va a servire, piazza due mezzi aces e inchioda la ricezione avversaria (20-23). Teniamo bene il cambio palla e chiudiamo il set (21-25).
Consapevoli del rischio appena corso, entriamo in campo con grande determinazione (0-5; 4-10). Oppezzo (dopo sei mesi!) resta in campo e ci auguriamo tutti di poterlo riavere… in piena forma! Il nostro muro e la nostra difesa diventano insuperabili mentre sale i numero degli errori avversari (6-15; 8-20). Non c’è più partita… teniamo il cambio palla ed il set giunge al suo epilogo naturale (14-25).
Ancora una volta, in testa alla classifica non è cambiato nulla ed ormai è certo che tutto si deciderà negli scontri diretti. La prossima giornata (18 aprile) darà il via alla fase finale della regular season e sarà un “passaggio” fondamentale verso i play-off promozione. Non prendete impegni ma, nel frattempo,

BUONA PASQUA con l’augurio che il Signore risorto ci doni pace e serenità!

CASELETTE CONDOVE – Olimpia MOKAOR: 0 – 3.
(17-25; 21-25; 14-25).
Mormone (4); Gherardi (10); Vincenzi (13); Bertolini (84); Caramaschi (8); Marcotto (3); Carisio (L); Innocenti (0); Oppezzo (4); Vancetti; Lo Sapio; Abate.
Allenatore: Roberto Coscia; Vice all.: Sergio Vigliani.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*