venerdì , 16 novembre 2018
Novità
Home » miscellanea » Volley FOSSANO – Olimpia MOKAOR Vercelli: 3-0.

Volley FOSSANO – Olimpia MOKAOR Vercelli: 3-0.

FINALMENTE…   ABBIAMO PERSO!
Scherzo, ovviamente, ma neanche troppo. Nelle ultime gare, infatti, che abbiamo disputato ‘sta storia dell’imbattibilità sembrava giocarci contro: entravamo in campo troppo tesi o non affrontavamo con il giusto peso qualche piccola avversità quindi, meglio così! Come poi di solito accade, dalle sconfitte si impara più che dalle vittorie quindi prendiamo la palla al balzo e cerchiamo di non ripetere più gli eventuali errori commessi…

La cronaca. Prima di tutto, lasciatemi fare i complimenti al Fossano perchè, e su questo non ci sono dubbi, ha disputato una gara pressochè perfetta, aggredendoci su tutti i fondamentali, giocando con grande cattiveria agonistica e non perdonandoci alcuna distrazione… insomma hanno meritato il successo! Fin dai primi scambi, sono apparse evidenti le diverse motivazioni che garantivano l’adrenalina ai giocatori: loro chiamati ad una sorta di “ultima spiaggia”, noi matematicamente primi del girone. Fate un pò voi! Va da sè che non mi piace perdere, neanche giocando a rubamazzetto con un bimbo. ma a volte, come in questo caso, bisogna dire bravi agl’avversari. Come in effetti ci aspettavamo, i padroni di casa partono a mille all’ora (5-2) ma teniamo botta e ribattiamo colpo su colpo (9-10). Non facciamo però in tempo a guardare il tabellone che il Fossano riparte in quarta (15-12). Si procede passo passo, ma non riusciamo a recuperare il break (20-18). Forziamo i colpi ma otteniamo solo di veder fuggire il Fossano che chiude il set a proprio favore (25-21). I cuneesi, galvanizzati dal risultato appena ottenuto, giocano ad un ritmo vertiginoso mentre noi facciamo una fatica bestia a trovare il bandolo della matassa (5-0; 8-1)! Tentiamo un minimo di reazione ma ci prendiamo delle gran pallate in faccia: (10-3; 15-8). Torniamo a giocare da Olimpia ma, purtroppo, non riusciamo ad andare oltre al “punto a punto” per l’inevitabile finale negativo anche del secondo set (25-19). Terzo parziale. Punti sul vivo, iniziamo a giocare in tutt’altra maniera, costringendo il Fossano a subire la nostra reazione (3-5), sembra che finalmente abbiamo messo la testa nella partita e manteniamo a distanza i padroni di casa (8-10). I cuneesi però non mollano e, pian piano, ritrovano il ritmo dei primi due set sospinti dal loro caloroso tifo e si riportano davanti (15-13). Si avverte chiaramente che stiamo giocando il momento decisivo della gara: alziamo a nostra volta il ritmo ma quando commettiamo due “erroracci” gratuiti, consegniamo il set e, purtroppo, anche la vittoria nelle mani del Fossano (20-17) che non si lascia sfuggire l’occasione rispedendo al mittente qualsiasi nostro tentativo di riaprire la gara. Il tempo di alcuni scambi di alto livello ed il set si chiude (25-21) per la più che giustificata gioia dei cuneesi! Potete facilmente immaginare il nostro disappunto in quanto costretti ad ingoiare amaro. La sconfitta subita, non scalfisce minimamente quanto abbiamo fatto in questa fantastica stagione: affronteremo comunque i playoff consapevoli della nostra forza e determinati come non mai. Questo è il nostro dovere e sarà quello che cercheremo di fare senza dimenticare che abbiamo ancora da affrontare qualche passaggio molto importante a cominciare dal derby di sabato prossimo! Voltiamo pagina e, per una volta, brindiamo ad una sconfitta!

SURRAUTO Volley FOSSANO vs Olimpia MOKAOR: 3 – 0.
(25/21; 25/19; 25/21).
Mormone (0); Gelli (11); Piazzano (13); Vincenzi (8); Gherardi (10); Marcotto (5); Carisio (L); Bertolini (1); Caramaschi; Innocenti; Mucci; Lessona.
Allenatore: Roberto Coscia; Vice all.: Sergio Vigliani.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*