martedì , 19 febbraio 2019
Novità
Home » miscellanea » Volley montanaro – Olimpia MOKAOR Vercelli: 0 – 3.

Volley montanaro – Olimpia MOKAOR Vercelli: 0 – 3.

MA CHE BELLA…

… PALESTRA! SENZA TEMA DI SMENTITE LA MITICA MAZZINI E’ DECISAMENTE MESSA MEGLIO! Pensate che dal lato dell’arbitro non si passa dietro il seggiolone…. In ogni caso, dopo le perplessità iniziali, giochiamo una gara molto attenta e ci portiamo via i tre punti in palio!

La cronaca. I primi punti (5-4) sono “figli” della palestra – veramente al limite dell’omogabilità – poi, appena superato l’impasse iniziale, cominciamo a giocare “quasi” bene e per gli avversari scende la nebbia (7-10; 8-15). Lo Sapio, difende due o tre palloni impossibili e tutto il nostro gioco sale ulteriormente di livello (11-20). La prima frazione si chiude qui e senza penare ci portiamo in vantaggio (13-25). Secondo set. La musica, per fortuna, non cambia e siamo sempre noi a condurre le danze (3-5; 5-10). Ci rilassiamo un pò troppo ed ecco che i padroni di casa tentano di mettere fuori la testa (13-15). Siamo bravi a “non cadere in tentazione” e ad avere pazienza! Morri sostituisce un Teo Piazzano un pò sotto tono; Gombi si scopre “muratore” ed il set torna subito sul giusto binario (15-20). Oppezzo ci mette due “stufe” e si va al cambio campo (20-25). Soddisfatti ma ancora molto attenti iniziamo il terzo set a spron battuto (2-5) facendo capire agli annichiliti avversari che stasera “non c’è trippa per gatti” (4-10). Ancora, giustamente, non appagati picchiamo forte (6-15) e la chiusura della gara diventa una pura formalità. C’è addirittura il tempo per un piccolo siparietto: Gombi e Oppezzo, per risparmiare, si applicano contemporaneamente un pò di ghiaccio sulle “stanche” ginocchia. Coach Balsamo mette in campo tutti i giocatori a disposizione che, puntualmente, rispondono presenti e la partita si chiude (14-25).
Al di là dell’avversario, siamo stati bravi a tenere molto alta la concentrazione e, di conseguenza, abbiamo centrato un netto successo. Al termine della gara, sorge immediata una domanda: “Che cosa hanno fatto Novara e Romagnano?”.
Novara ha vinto ma solo al quinto set quindi ci troviamo, alla fine del girone d’andata, al secondo posto e sabato prossimo ci sarà proprio lo scontro con il Volley Novara. Prepariamoci al meglio poi…

Volley MONTANARO – MOKAOR Vercelli: 0 – 3 (13-25; 20-25; 14-25).
Gombi (4); Oppezzo (12); Piazzano (4); Vincenzi (7); Gherardi (11); D’Amico (3); Lo Sapio (libero); Bertolini F. (0); Morri (6); Innocenti (0); Marcotto (0); Renditore (0).
Allenatore: Dario Balsamo;
Vice all. : Michele Bertolini.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*